La classe 5B SA del Liceo Scientifico Cambi insieme alla Prof. De Angelis ha creato una rivista online che raccoglie reports di notizie tratte da quotidiani e siti radiofonici Inglesi e Americani. Il primo numero della rivista è questo:

A mag created with Madmagz.

Il lavoro è stato fatto in orario curricolare per due settimane, i ragazzi hanno scritto gli articoli e poi alcuni di loro li hanno editati e trasferiti nella rivista digitale. Il lavoro è stato il frutto di una collaborazione tra studenti e insegnante utilizzando il laboratorio linguistico e le nuove tecnologie per sviluppare non solo la competenza linguistica e digitale degli studenti ma anche le loro capacità organizzative e cooperative.

Il Laboratorio di chimica del liceo scientifico Cambi di Falconara M.ma quest'anno è stato il set per le riprese di video-esperimenti del progetto "4 salti in provetta", coordinato dalla prof.ssa Angela Bonfitto, e a cui hanno partecipato attivamente diversi alunni delle classi 2B e 4B. L'idea è nata dall'esigenza di spiegare la chimica ai ragazzi attraverso altri ragazzi, usando il web come canale comunicativo e l'ironia come mezzo per avvicinarsi a una materia da troppo tempo considerata ostica, ma che se esplorata diventa magia pura.

 

A maggio 2014 si è concluso il Progetto Energie Alternative, coordinato dal Liceo scientifico Cambi, in collaborazione con le classi terze delle scuole medie Montessori di Castelferretti e Giulio Cesare di Falconara M.

Il Progetto ha coinvolto i ragazzi delle scuole medie in diversi incontri di formazione e visite guidate, tutte incentrate sul tema delle energie alternative.

bandiera mappa serbiaDomenica 16 ottobre 2016, il nostro istituto accoglierà un gruppo di studenti dalla Serbia partner dell’ITE Serrani dallo scorso anno.

Sono partiti sabato 1 aprile i professori Monica Mazza e Giuseppe Di Paola con un folto gruppo di studenti delle classi 2D, 3 A e 3 B. La scuola ospitante è il MESTSKE GYMNAZIUM ad Jirkov, nella Repubblica ceca.

Belli ed emozionati: così sono apparsi gli studenti delle classi quinte dell’Ite Serrani all’apertura della sfilata lo scorso 4 dicembre presso il Palabadiali.

Video Realizzato dalla Seconda C - ITE

 

Video Realizzato dalla Prima B - Liceo Cambi

Secondo l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) se viene superata la soglia dei 50 litri di consumo dell’acqua al giorno si ha dello spreco. Essa è diventata una risorsa rara quindi bisogna abituarsi a non consumarne troppa inutilmente. In Italia vengono consumati 241 litri di acqua al giorno per abitante (contro i 180-190 litri nel Nord Europa) per un totale di 5,2 miliardi all'anno. A questa cifra si aggiungono gli 11,6 miliardi all'anno utilizzati in agricoltura e i 5,5 miliardi per fini industriali e manifatturieri.

A fronte di questo problema abbiamo deciso di mostrare, nel nostro elaborato, quali sono gli atteggiamenti da disapprovare.

Durante la settimana dell’Alternanza Scuola Lavoro gli alunni di 3a A hanno indossato il camice e si sono calati nel ruolo di giovani ricercatori scientifici.

Nel laboratorio di chimica, guidati dalle Prof.sse Bonfitto e Severini, gli studenti hanno imparato a programmare e a condurre una serie di esperimenti a loro assegnati:

- titolazione acido-base dell'aceto con NaOH;

- determinazione della densità dell’acqua, dell’olio e dell’etanolo;

- decomposizione del perossido di idrogeno in diverse condizioni;

- studio delle proprietà chimico fisiche dell’aceto e del bicarbonato;

- produzione di un indicatore di pH naturale al cavolo rosso;

- digestione delle proteine con enzimi naturali e artificiali.

I nostri alunni hanno imparato le procedure di sicurezza necessarie per un uso responsabile della strumentazione di laboratorio. Hanno compiuto ipotesi, seguito protocolli, effettuato confronti e migliorato il proprio senso critico e di osservazione.

Insieme alla Prof.ssa Giannini hanno ripercorso gli esperimenti compiuti redigendo una relazione scientifica con terminologia tecnica specifica e rispettando i principali modelli del settore. Gli studenti si sono anche divertiti a documentare la loro attività con video e fotografie.

 

Obiettivo della classe è stato non solo quello di sperimentare in prima persona ma anche di riuscire a diffondere le proprie esperienze agli altri in un vero e proprio progetto di divulgazione scientifica!

I nostri studenti del Liceo sportivo, classi prime e seconde, partecipano in questi giorni al progetto #Stafoliss, STAGE FORMATIVO LICEI SPORTIVI STUDENTESCHI, una competizione dei Licei sportivi di tutta Italia con gare di vela, orienteering, tiro con arco, nuoto, basket, beach volley, calcio e ping pong. Ed ecco la nostra photogallery.