NOTIZIE E COMUNICAZIONI

COMUNICATO N. 55

AGLI STUDENTI

AI GENITORI

ITE/LICEO

Oggetto:  Chiarimenti IRC e Attività Alternativa

In merito all’oggetto si chiarisce quanto segue:

  1. La C.Min 22.12.1994 n. 363 prevede l'iscrizione d'ufficio, e non a domanda, alle classi non iniziali, salvo diversa espressa volontà come previsto dal punto 2. 1 b) dell'Intesa tra la Conferenza Episcopale Italiana e Ministero della Pubblica Istruzione. Questo significa che anche per gli alunni della scuola secondaria superiore la scelta di avvalersi o non avvalersi dell'IRC viene effettuata dall'avente diritto all'atto dell'iscrizione e si considera confermata d'ufficio per gli anni successivi. La scelta effettuata al momento dell’iscrizione ha effetto per l’intero anno scolastico e non può essere modificata per nessun motivo durante l’anno in corso.
  1. Nel momento in cui si rinuncia all’IRC si potrà optare per:
  • Attività didattiche e formative con un insegnante appositamente incaricato;
  • Attività di studio e/o di ricerca individuali, con assistenza di personale docente;
  • Libera attività di studio e/o di ricerca individuale senza assistenza di personale docente;
  • Non frequenza della scuola nelle ore di insegnamento della Religione Cattolica se, in base all’orario, se ne ravvisa la possibilità.
  1. In particolare per quanto riguarda l’ora di attività alternativa la normativa (C.Min.20.12.1985, n.368) prevede che i contenuti delle attività non devono risultare discriminanti rispetto a chi si avvale dell’IRC e non devono quindi appartenere a programmi curriculari, piuttosto indirizzare verso contenuti a carattere formativo, quali la conoscenza dei diritti umani, dei documenti del pensiero e della esperienza umana relativa ai valori fondamentali della vita (All. B C.Min. 3.5.1986, n.131).

           

Falconara Mma, 6 ottobre 2018

                                                                                                                      La Dirigente scolastica

                                                                                                                   Prof.ssa Stefania Signorini

La classe 5B SA del Liceo Scientifico Cambi insieme alla Prof. De Angelis ha creato una rivista online che raccoglie reports di notizie tratte da quotidiani e siti radiofonici Inglesi e Americani. Il primo numero della rivista è questo:

A mag created with Madmagz.

Il lavoro è stato fatto in orario curricolare per due settimane, i ragazzi hanno scritto gli articoli e poi alcuni di loro li hanno editati e trasferiti nella rivista digitale. Il lavoro è stato il frutto di una collaborazione tra studenti e insegnante utilizzando il laboratorio linguistico e le nuove tecnologie per sviluppare non solo la competenza linguistica e digitale degli studenti ma anche le loro capacità organizzative e cooperative.

Si pubblicano i requisiti previsti per essere ammessi al programma unitamente al modulo per la richiesta.

pdfScarica l'allegato con i requisiti e il modulo per la richiesta

 

Primo giorno di scuola: 17 settembre 2018

Vacanze di Natale 2018: da lunedì 24 dicembre a sabato 5 gennaio 2019

Vacanze di Pasqua: da giovedì 18 aprile a martedì 23 aprile 2019

Ponti e altre chiusure: giovedì 1 novembre (tutti i Santi), venerdì 2 novembre 2018 (commemorazione dei defunti), sabato 8 dicembre (Immacolata Concezione), giovedì 25 aprile (Anniversario della Liberazione), mercoledì 1 maggio (festa del lavoro), mercoledì 8 maggio (festa del Patrono)

Ultimo giorno di scuola: 8 giugno 2019

Il Laboratorio di chimica del liceo scientifico Cambi di Falconara M.ma quest'anno è stato il set per le riprese di video-esperimenti del progetto "4 salti in provetta", coordinato dalla prof.ssa Angela Bonfitto, e a cui hanno partecipato attivamente diversi alunni delle classi 2B e 4B. L'idea è nata dall'esigenza di spiegare la chimica ai ragazzi attraverso altri ragazzi, usando il web come canale comunicativo e l'ironia come mezzo per avvicinarsi a una materia da troppo tempo considerata ostica, ma che se esplorata diventa magia pura.

 

Nel corso del 2017 sono ormai giunti a scadenza triennale i primi Certificati ECDL Full Standard, emessi fino al 2014. Come da par. 1.8.2. del documento SC02 “Regolamento AICA per la Certificazione delle competenze digitali”, il rinnovo della Certificazione ECDL Full Standard prevede la sottoscrizione da parte del candidato di una domanda di rinnovo (modulo SC04-R, disponibile nell’area “modulistica-download” di ATLAS), per riconfermare l’adesione alla Certificazione Accreditata.

La registrazione della domanda di rinnovo nell’anagrafica del candidato, da parte del Test Center, è prerequisito per poter assegnare al candidato l’esame Update di rinnovo. Superato l’esame sarà possibile richiedere il nuovo Certificato ECDL Full Standard Update valido per i successivi tre anni.

Ricordiamo che il rinnovo della Certificazione ECDL Full Standard è possibile a partire da un mese prima della scadenza del Certificato e fino a 12 mesi dopo tale scadenza.